Salta al contenuto principale

Catania: ecco i biglietti per le strisce blu di AMT Parking

Sosta gratuita presso i 2 scambiatori e pacchetti sosta validi per 4 parcheggi.

Un altro passo verso la tecnologia e la mobilità sostenibile, incentivando l’uso dei mezzi pubblici. Dopo lo sbarco sullo smartphone dei biglietti del bus effettuato nello scorso mese di luglio, la collaborazione tra AMT Catania e A-Tono si rinnova, abbracciando ora i parcheggi auto gestiti in città dalla municipalizzata del trasporto pubblico.

Da oggi sono infatti disponibili nell’applicazione gratuita DropTicket quattro tipologie di biglietti singoli validi per i due parcheggi scambiatoriDue Obelischi” e “Nesima”, che danno diritto alla sosta gratuita in cambio dei titoli (da 1 a 4) di andata/ritorno dei bus. 

Inoltre, tramite i Pacchetti sosta di DropTicket (disponibili nei tagli da 5, 10 e 20 euro), gli utenti potranno pagare gli altri quattro parcheggi di AMT: “R1_Via Plebiscito”, “Sanzio”, “Fontanarossa Aeroporto” e “Borsellino”.

Per la fruizione di questi ultimi (ad eccezione del parcheggio “Sanzio” sprovvisto di barriere) gli utenti dovranno innanzitutto avvicinarsi alla barriera, prendere il biglietto cartaceo per aprirla e al contempo avviare nell’app il Pacchetto sosta, localizzandosi sul Parcheggio specifico e toccando successivamente su Start per iniziare il consumo dei minuti di sosta. 

Al momento dell’uscita, gli utenti dovranno mostrare il biglietto in corso di validità sullo smartphone e arrestarlo toccando su Stop davanti all’addetto AMT che aprirà di conseguenza la barriera per consentire all’auto di lasciare l’area di parcheggio.
 
I biglietti singoli dei parcheggi scambiatori possono essere acquistati sia con credito telefonico che con credito bancario (carte di credito e DropPay) mentre i pacchetti sosta di DropTicket possono essere acquistati solo tramite credito bancario.

Scarica l'app