Brescia bis: dopo bus e metro è il turno delle strisce blu

Attivo nella città di Brescia il pagamento della sosta da 5, 10 e 20 euro con lo Start e Stop.

DropTicket fa il bis a Brescia. Nella città lombarda, grazie alla collaborazione tra il Gruppo Brescia Mobilità e A-Tono, è attivo - dopo la possibilità di acquistare i biglietti di bus e metro - anche il pagamento della sosta auto con DropTicket.

Con DropTicket è possibile acquistare i pacchetti sosta da 5, 10 e 20 euro (anche per residenti) con carta di credito e DropPay per il parcheggio sulle strisce blu nelle diverse zone predisposte (qui il dettaglio con le tariffe).

La user experience è quella di sempre: dopo aver acquistato il biglietto (automaticamente importato nell’app) all’utente verrà richiesto di inserire la targa dell’auto (che potrà essere anche cambiata per i successivi parcheggi) prima dell’avvio (Start) di ogni sosta. Quando l’utente lascerà lo stallo di sosta, basterà un tocco su Stop (che come lo Start è contraddistinto da un suono) per fermare il contatore del pacchetto. 
In questo modo, l’utente pagherà solo i minuti effettivi di sosta, risparmiando denaro e tempo dal momento che non dovrà più cercare parcometri, monetine in tasca e rivenditori dei biglietti cartacei.
 

Ti potrebbero interessare: